Il video che vorrei Greenpeace avesse fatto


Il tema dei rifiuti elettronici, ewaste, non e’ un tema che appassioni facilmente le masse. E’ facile parlare dei rifiuti urbani, con le montagne di spazzature che marciscono in Campania e con gli inceneritori dietro casa. Difficile immaginare i nostri “giocattoli” preferiti, per i quali abbiamo speso tanti soldi e tempo, diventare dei pericolosi rifiuti tossici quando questi vengono scaricati nelle lontane discariche asiatiche. Questo video prodotto da GOOD Magazine riesce invece a entusiasmare al problema degli ewaste e a dare, come dice il mio amico Eugenio, un’esauriente infarinatura (?!).

Se sei uno dei miei tre lettori abituali, saprai che Greenpeace ha da tempo una campagna sugli ewaste, che ha avuto il suo piu’ grande successo con il sito Green my Apple. Non c’e’ dubbio che la campagna abbia contributo ha formare una coscienza pubblica sulla pericolosità dei rifiuti elettronici, ma certo saremmo stati ancora piu’ efficaci se avessimo prodotto un video con una tale forza comunicativa. Per fortuna non e’ mai tardi per imparare, e non mancheranno le occasioni per sperimentare nuovi metodi di comucazione.

About these ads

Una Risposta to “Il video che vorrei Greenpeace avesse fatto”

  1. diva ballerini Says:

    e’ difficile per molti immaginare e tantomeno preoccuparsi per i rifiuti tossici in genere ma anche per la raccolta differenziata o per l’immomdizia che si accumula. A Pistoia il blus è finito, non cè stata la tipologia di gente di un tempo, al campo allestito non ci sono state le presenze attese ma la città oltre il ristretto Centro è sporca…lattine, giornali, mozziconi buttati per terra, Ognuno toglie qualcosa solo davanti casa e le strade non vengono pulite.
    Il giorno della raccolta della carta , pochi sono i sacchi nella via….è più comodo buttare tutto ogni giorno. Si vede il problema individuale ma non il collettivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: